.
Annunci online

  lAsino Blog ufficiale di un 21enne e di ciò che resta di una gloriosa rivista
 
Orgoglio e pregiudizio
 










Victor Hugo


"E quelle due anime, tragiche sorelle, spiccarono assieme il volo, l'ombra dell'una confusa alla luce dell'altra."

Da "Novantatrè" di Victor Hugo




Il piu grande compositore di tutti i tempi:
Modest Mousorskij








Willy Brandt


7 maggio 2009

Ripagati della stessa moneta...ma anche no!

"Ripagati della stessa moneta". Così recitava un noto adagio sdrammatizzatore, nonchè adagio del buon senso in generale.
Ma a quanto pare l'usanza non è conosciuta dal sottosegretario al Welfare Eugenia Roccella. Animatrice del Family Day, quella manifestazione a cui avevano partecipato i divorziati Berlusconi e Casini oltre al forse già separato Fini, si trova oggi su "Repubblica" a commentare le questioni personali del premier.
Secondo divorzio alle spalle? "Sono cose private" risponde il sottosegretario.
Ma la faccenda delle diciottenni, dei suoi comportamenti poco sobri? "Ma lui è fatto così".
Ecco, nella società in generale c'è un brutto vizio: dire "ma lui è fatto così".
Qualche decennio fa a Londra c'era una primo ministro. A chi gli chiedeva perchè non interveniva contro un maniaco tedesco che annetteva e dichiarava guerra a mezza Europa continentale, lui rispondeva "Ma lui è fatto così".
Fu destituito. Il suo successore dichiarò guerra al nemico e vinse la guerra.
Il suo nemico si suicidò, dopo aver fatto troppi danni, in un bunker berlinese.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. roccella family day divorzi accettazione

permalink | inviato da Livio Aznar il 7/5/2009 alle 16:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


22 gennaio 2008

RESISTERE, RESISTERE, RESISTERE !

 http://www.noeles.net/img/RomanoProdi.jpg

 

Contro il fascismo. Contro i democristiani condannati a cinque anni per mafia. Contro il conflitto di interessi. Contro le corna dietro ai capi di stato europei. Contro gli insulti razzisti ai parlamentari europei. Contro le raccomandazioni di attricette. Contro l'arroganza di credersi immortali ma sapere di stare morendo. Contro il colbertismo. Contro la guerra in Iraq. Contro quel coglione che scambiava Berlinguer con Togliatti. Contro quel coglione che non sa la differenza tra Libia e Libano. Contro quei folli dell'indipendenza padana. Contro quello che si faceva le leggi ad personam. Contro i partiti che hanno congressi che non decidono nulla. Contro quelli che fanno la legge elettorale per fregare l'avversario e che poi raccolgono le firme per il referendum. Contro quelli che sbagliano il nome del ministro degli esteri francesi. Contro quelli che stanno nel Partito Popolare Europeo ma che sono odiati dai loro colleghi. Contro quello che ogni volta che Sarkozy viene paragonato a lui, l'Eliseo smentisce perchè sa di rischiare di fare una figuraccia.

RESISTERE, RESISTERE, RESISTERE !
Non passeranno.

"Sempre contro la destra".


4 dicembre 2007

La maggioranza che fallisce, l'uomo che fallisce

Bertinotti sappia che proprio perchè secondo lui la maggioranza ha fallito, secondo me invece ha ben governato.

Tra l'altro mi chiedo perchè non si dedica al suo ruolo istuzionale invece di dare giudizi soggettivi che potrebbero avere tra l'altro un interesse relativo, proprio perchè dati dalla terza carica dello stato.


"Allora, Romano, come vanno i tuoi primi mesi da primo ministro in Italia ?".
"Bene, anche se gli avvocati in questi giorni stanno scioperando contro il governo..."
"Mio Dio ! Se gli avvocati scioperano stanne certo: non ti potrebbe capitare una cosa migliore !"

parte di una conversazione avvenuta tra il presidente del consiglio Romano Prodi e il presidente degli Stati Uniti d'America, George W. Bush nel corso del G8 di San Pietroburgo nel luglio del 2006.

                                                                                Livio Aznar




permalink | inviato da Livio Aznar il 4/12/2007 alle 17:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


7 novembre 2007

90 anni fa

90 anni fa scoppiava la rivoluzione d'ottobre, indipendentemente da quelli del Tg2 che oltre fare errori di carattere storico alquanto faziosi sbagliano pure col calendario gregoriano e con quello russo. Se non mi è concesso di festeggiare, festeggerò i cinque anni dai miei festeggiamenti per l'85° anniversario della rivoluzione russa.

                                                                                           Livio Aznar




permalink | inviato da Livio Aznar il 7/11/2007 alle 17:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


21 febbraio 2007

Nota del Movimento Sdrammatizzatore

Il Movimento apprende con tristezze le dimissioni da parte di Romano Prodi.
Nonostante tutto ritiene questo gesto un errore, poichè la sconfitta in senato è stato causata dal voto di una mozione, meccanismo inutile e senza senso presente all'interno degli organismi parlamentari, poichè ha un valore di stampo consultivo e non legislativo, quindi inappropriato al caso. Cosa diversa sarebbe stato in caso di disegni di legge e, chiaramente, in caso di fiducia.
                                                                          Livio Aznar
                                                                           




permalink | inviato da il 21/2/2007 alle 20:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


4 novembre 2006

Scoop dell'Asino

Ansanelli c'ha la Nissan.

                                                      La redazione dell'Asino




permalink | inviato da il 4/11/2006 alle 19:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


7 ottobre 2006

Consiglio.

Vi consigliamo di visitare questo blog: http://ciacchismo.spaces.live.com




permalink | inviato da il 7/10/2006 alle 13:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


22 marzo 2006

21 marzo 2002-21 marzo 2006: quattro anni di Movimento Sdrammatizzatore

Quattro anni di Movimento Sdrammatizzatore. Molti, valutando la giovane età dei loro ideatori che ancora oggi animano l'associazione culturale 21 marzo.
Noi volevamo ringraziare tutti quelli che in questi anni ci hanno dato una mano, anche se piccola. Volevamo salutare tutti gli amici che hanno animato con noi le varie associazioni e il nostro mitico mensile.
Grazie cittadini, ed ad majora.

La direzione dell'Associazione culturale 21 marzo.




permalink | inviato da il 22/3/2006 alle 19:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     gennaio       
 

 rubriche

Diario
Cinema
Politica
Cultura
Orgoglio e pregiudizio
l'Asino

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Associazione culturale 21 marzo
Il mio circolo
BolledaOrbi
Eugenio Levi
ViadeiGiubbonari38
ItaliansBloggersForObama
alessandromaggiani
SpecialeElezioni2008
BaldiniAndrea
La finestra sul cortile
Partito Democratico
Il Subcomandante Diama
Mario Adinolfi
Il Termometro Politico
Lerussi
PoliticaOnLine
B&B all'Obelisco
PDSonline
Stefano Mentana
Quaderni Radicali
la Repubblica
Udinese Calcio 1896

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom